Quarta vittoria esterna stagionale per l’Arcadia Bisceglie, capace di sbancare Palermo battendo per 5-4 il Futsal P5.

Mister Ventura parte con il quintetto formato da Tempesta, Campaña, capitan La Rossa, Pinto ed il pivot Soldano. Parte bene Arcadia che insidia la porta palermitana con i tentativi di Pinto e Campaña. La ragazze di mister Orlando reagiscono con il calcio di punizione della Puleo che impegna Tempesta. Al 7’ La stessa Puleo, sempre su punizione trova il pertugio per far gol e portare in vantaggio le locali. Arcadia risponde con De Bari prima, poi con capitan La Rossa, respinge bene Tuzzo. Il pari giunge con l’iberica Campaña abile a superare la Tuzzo da banda sinistra per il momentaneo 1-1. Le biscegliesi prendono il sopravvento dal punto di vista del possesso palla, anche se il Futsal P5 tenta la via della rete con Patti e Puleo. Al 16’ l’Arcadia mette la freccia passando in vantaggio con Pinto che chiude al meglio una grande azione partita da Campaña e finalizzata dall’assist di Soldano. Gara in mano alle biscegliesi? Tutt’altro, con le siciliane che nel finale di tempo operano un controsorpasso clamoroso. Al 19’40” il pari lo firma Ciriminna, dopo che la compagna D’Amico aveva rubato palla a La Rossa. Passano appena dieci secondi e le posizioni sin invertono, con Ciriminna che conquista palla servendola alla D’Amico per il 3-2 che lascia di pietra le ragazze di Nico Ventura.

La ripresa parte con il tentativo di capitan La Rossa sventato da Patti a portiere battuto. Poi è il Futsal P5 ha rischiare l’allungo, Ciriminna coglie il palo esterno, mentre Puleo e Lo Iacono mettono i brividi a Tempesta. Arcadia mette nuovamente la testa fuori dal guscio ed al 5’40”: La Rossa da fuori area trova un tiro di rara precisione che si insacca alla spalle di Tuzzo. Venti secondi dopo giunge il 3-4 biscegliese, ancora schema da corner e “Bego” Campaña fa gol. Le emozioni non sono di certo finite, a metà della ripresa un tiro della D’Amico viene deviato in maniera determinante da Mary Pinto beffando cosi il suo portiere. Arcadia non ci sta e con Porta e la stessa Pinto tenta via del gol. Al 15’ sembra fatta, ma il tocco morbido di Lucia Porta si stampa sul palo. Legno subito pareggiato da Ciriminna qualche minuto dopo. Nel finale arriva la festa Arcadia: Pinto ruba palla servendo La Rossa che dopo scambio con Soldano insacca la rete del 5-4 ad un minuto dalla sirena. Le palermitane si riversano nell’area avversaria con l’intero quintetto, ma gli sforzi saranno vani. Quinta vittoria stagionale per la compagine del presidente Prete che sale cosi a quota 17 punti, e si appresta ad ospitare domenica 25 gennaio al PalaDolmen (ore 16) il Salandra seconda forza del girone C di serie A.

FUTSAL P5-ARCADIA BISCEGLIE 4-5 (3-2 p.t.) FUTSAL P5: Tuzzo, Patti, D'Amico, Puleo, Riccobono, Avella, Bellotta, Bruno, Ciriminna, Lo Iacono, Spanò, Cannici. All. Orlando ARCADIA BISCEGLIE: Tempesta, Campaña, La Rossa, Pinto, Soldano, De Bari, Gadaleta, Carbone, Porta, Boccanegra, Ciangiotta, Mastrototaro. All. Ventura ARBITRI: Bartolomeo Burletti (Ragusa), Giuseppe Di Gregorio (Enna); CRONO: Marco Lupo (Palermo) MARCATRICI: 7' Puleo (P), 11'47'' Campana (B), 16' Pinto (B), 19'40'' Ciriminna (P), 19'50'' D'Amico (P) p.t., 5'40'' La Rossa (B), 6' Campana (B), 10'24'' aut. Pinto (B), 19' La Rossa (B) AMMONITE: Lo Iacono (P), Porta (A), Carbone (A), Patti (P)