Nunzio Zavettieri è il nuovo allenatore del Bisceglie calcio. Con una nota apparsa sul sito ufficiale del club, infatti, la società presieduta da Nicola Canonico ha comunicato la scelta del nuovo tecnico per la prossima stagione agonistica, con i nerazzurro stellati impegnati nel campionato di serie C. Il tecnico, classe 1967, con un passato anche da allenatore di futsal, raccoglierà dunque il testimone lasciato da Nicola Ragno, uno degli allenatori più vincenti della storia del club, che ha salutato Bisceglie dopo la sconfitta nella semifinale di poule scudetto a Fermo, ai rigori, contro il Ravenna.

Zavettieri, dopo un avvio di carriera all'estero tra Lettonia e Australia, è balzato agli onori delle cronache sportive nella stagione 2013-2014, quando in coppia con Roberto Alberti, condusse un Bari sull'orlo del fallimento economico fino alle semifinali playoff di serie B. Dopo l'esperienza nel capoluogo pugliese, il tecnico calabrese ha allenato L'Aquila (serie C), eguagliando il numero di vittorie consecutive nella storia del club e concludendo la propria stagione con sette vittorie, due pareggi e due sconfitte; la Juve Stabia nel 2015/16 e infine, nella passata stagione, il Catanzaro, che ha condotto alla salvezza dopo aver disputato i playout.

Adesso l'avventura sulla panchina del club stellato con il compito di ben figurare nella stagione del ritorno tra i professionisti.