Il comune di Bisceglie ha stanziato un contributo di 20mila euro per la festa patronale in programma questi giorni nella città di Bisceglie. Quest’anno, per via dell’importante ricorrenza del Giubileo dei Santi Patroni, l’intera somma concessa a contributo alla Commissione diocesana feste patronali è stata di 80mila euro, circa 30mila euro in più rispetto alla media concessa negli anni passati. Ad aprile era infatti stato deliberato un primo contributo di 60mila euro, di cui 30mila euro destinati all’organizzazione e realizzazione degli eventi legati al giubileo e 30mila euro per le feste patronali (leggi qui).

L’anno scorso il contributo comunale per le feste patronali biscegliesi è stato di 40mila euro (leggi qui), nel 2015 invece di 50mila euro. Come ci ha spiegato il Presidente della Commissione diocesana festa patronali, Tommaso Fontana: "Quest'anno 30mila euro di contributo sono stati interamente destinati all'organizzazione del programma celebrativo attinente al 1900esimo anniversario del Martirio dei Santi Martiri di Bisceglie”.

L’intera somma è stata erogata in forma anticipata “al fine di poter fronteggiare le spese di organizzazione dell'evento”