Al quarto tentativo la Diaz Bisceglie centra la prima storica vittoria nella serie C1 di calcio a 5, superando con merito il Città di Altamura. Biancorossi privi di Antonio Papagni, infortunato, con Garofoli e Giacomo Di Pinto acciaccati ma a referto. Tribuna per il tecnico Maurizio Di Pinto, squalificato sino al 9 ottobre. Sul fronte opposto gli altamurani devono fare a meno della loro stella Vilmar Pereira.

Pronti via ed al 4’ la Diaz sblocca il risultato con Valente (in foto), abile sotto porta a depositare in rete l’imbucata di Lavolpicella. I padroni di casa non si fermano, sfiorando il raddoppio con lo stesso Lavolpicella e Tortora. Il primo sussulto ospite giunge a metà gara, con Basile che costringe al doppio intervento il sempre attento Povia. Subito dopo ci prova De Cillis, palla a lato. Nel finale di tempo ancora Diaz vicina al gol con Preziosa, ben servito da Povia, con l’Altamura schierata con il quinto di movimento.

La ripresa parte con la rete di Lavolpicella, che subito dopo la linea di centrocampo sferra un fendente che vale il 2-0 Diaz. Gli altamurani accorciano con Tancredi approfittando della superiorità numerica dopo il rosso rimediato da Preziosa. Al 41’ rigore per la Diaz con espulsione di Basile ed allontanamento del tecnico Mascolo, ma Lavolpicella si fa respingere il tiro da Lombardi. Il 3-1 non tarda ad arrivare, con Valente che finalizza al meglio l’assist di Tortora. La doppietta di Gerardo Lavolpicella un minuto dopo mette in cassaforte un risultato che con il passare dei minuti diventa più rotondo. È De Cillis con una doppietta ha portare a sei le reti dei biscegliesi, inframmezzata dal gol ospite di Mercadante che chiude il match sul 6-2 per la Diaz. Fondo della classifica abbandonato per i biancorossi del presidente Napoletano, con i biscegliesi impegnati nel prossimo turno in casa dell’Atletico Cassano posizionata nella zona medio alta della classifica a quota 7 punti.

Diaz Bisceglie-Città di Altamura 6-2 (1-0 p.t.) Diaz Bisceglie: Povia, Preziosa, G. Di Pinto, Di Corrado, Garofoli, De Cillis, Palermo, Valente, Tortora, Salerno, Lavolpicella, P. Papagni.    Allenatore: Di Pinto. Città di Altamura: Lombardi, Colonna, Gramegna, Giordano, Basile, Pestrichella, Mercadante, Tancredi, Grimaldi, Moramarco, Micello. Allenatore: Saverio Mascolo. Arbitri: Portoghese di Bari, Papagno di Foggia. Marcatori: 4’ Valente (D), 32’ Lavolpicella (D), 36’ Tancredi (A), 42’ Valente (D), 43’ Lavolpicella (D), 52’ De Cillis (D), 53’ Mercadante (A), 54’ t. l. De Cillis (D). Ammoniti: Palermo (D) Espulsi: Preziosa (D) al 38’ e Basile (A) al 41’ per doppia ammonizione, mister Mascolo (A)  per proteste. Note: Al 41’ Lombardi ha respinto un rigore di Lavolpicella.