Un gruppo giovane, talentuoso e che raccoglie ormai da circa due anni grande approvazione dal pubblico, la brass ensamble "Il Cenacolo" diretta dal maestro Salvatore Barile, si esibirà sabato 11 giugno dalle ore 10 nella Cattedrale. Una serata in omaggio ai Santi Martiri e alla Madonna Addolorata, organizzata del comitato per le feste patronali di Bisceglie in cui l'ingresso è libero.

Verranno proposti classici della musica, dalla “Toccata dall’Orfeo"  di Claudio Monteverdi, "Libertango" di Piazzolla, "Cinema Paradiso" di Ennio Morricone a "My Way" di Paul Anka e Claude François, "What a wonderful world" di Bob Thiele e George David Weiss e ancora tantissimi altri in un appassionante e coinvolgente spettacolo.

"Il Cenacolo” è nato come libera associazione di alunni ed ex alunni della classe di tromba del corso ad indirizzo musicale nella scuola media Monterisi di Bisceglie, che coordinati dal maestro e professore Salvatore Barile, hanno proposto insieme ai loro genitori di continuare anche oltre il tempo delle ore scolastiche l’esperienza dello “stare insieme” mediante il "fare musica insieme", mirando così a dare continuità alla crescita musicale e alla formazione dei ragazzi.

Alle trombe ci sono Caprioli Giovanni, Depalma Andrea, De Musso Domenico, Di Leo Giuseppe, Di Pierro Marco, Ladisa Enrico, Lopolito Paolo, Losciale Pietro, Mastrapasqua Antonio, Ricchiuti Fabio, Todisco Giuseppe, Todisco Mauro, Trione Pietro, Valente Vincenzo, Mastrototaro Giulio.  

Ai tromboni: Acquaviva Sergio, Bonserio Agostino, De Palo Francesco, Cosmai Giacomo, De Gennaro Giuseppe, Maenza Pierpaolo, Zingarelli Antonello. Alle tube: Greco Pierluigi e Di Reda Gabriele e alle percussioni: De Palma Vincenzo.

Il gruppo ha già all’attivo numerosi concerti tenuti in più manifestazioni e luoghi, tra i quali la Cattedrale di Ruvo di Puglia, nel Teatro Comunale di Corato, nelle Vecchie Segherie Mastrototaro di Bisceglie, nel sito Archeologico delle Basiliche Paleocristiane di Cimitile (Napoli), nella Sagrada Familia e nel Duomo di Santa Maria del Mar di Barcellona (Spagna) e al Talos Festival edizione 2015 di Ruvo di Puglia.