“Un’ulteriore intensificazione dell’impegno operativo con mirati servizi di vigilanza e controllo del territorio, con la collaborazione della Polizia Municipale nelle attività di competenza”. È quanto ha richiesto alle forze dell’ordine il Prefetto della Bat, Clara Minerva, nel Comitato Provinciale per l’Ordine e la Sicurezza Pubblica che si è tenuta nel pomeriggio di oggi in Prefettura, alla presenza dei sindaco Francesco Spina e dei rappresentanti dei vertici provinciali delle forze di polizia di Bari.

"Nella riunione tecnica di coordinamento delle Forze dell’ordine", si legge nella nota della Prefetture, "che segue la riunione del Comitato Provinciale per l’Ordine e la Sicurezza Pubblica tenutasi lo scorso 16 giugno a seguito dell’omicidio avvenuto in Bisceglie di De Gennaro Matteo, è stato esaminato l’efferato episodio dell’8 agosto scorso avvenuto sempre in Bisceglie ed è stato fatto il punto della situazione dell’ordine e sicurezza pubblica nel territorio di Bisceglie".

"Sulla vicenda", si legge ancora nel comunicato, "sono state immediatamente attivate accurate attività di indagine da parte delle Forze dell’Ordine coordinate dalla Procura della Repubblica di Trani. La situazione sarà, inoltre, oggetto di attento e continuo monitoraggio da parte del Comitato Provinciale per l’Ordine e la Sicurezza Pubblica".

"Bisceglie ha sempre fatto la sua parte anche in passato, costituendosi parte civile in processi delicati, unitamente alla Regione Puglia presieduta da Michele Emiliano", ha ricordato il sindaco Spina. "Occorre intervenire con azioni forti e mirate e con il rafforzamento degli organici delle forze di Polizia a Bisceglie. La situazione è delicata e potrebbe aggravarsi nelle prossime settimane se non si interviene con la massima urgenza. Ringrazio il Prefetto della Bat Clara Minerva che nonostante il periodo agostano e feriale, molto particolare, ha convocato entro poche ore il comitato presiedendolo direttamente", ha concluso il sindaco.