Avevano rubato collane d'oro ad ignare signore, in via Michele D'Addato, a Bisceglie. Per questo 4 ragazzi molfettesi di età compresa tra i 20 e i 24 anni, la scorsa settimana, sono stati arrestati dai carabinieri della tenenza di Bisceglie con l'accusa di rapina impropria.

I quattro, a bordo di due ciclomotori, secondo quanto accertato dai militari dell'Arma, hanno strappato i preziosi dal collo delle vittime, mentre erano a piedi, in strada. Dopo i furti, i militari hanno inseguito i malfattori fino a quando il tentativo di svignarsela, partito dal centro cittadino, non è terminato con un incidente sulla statale 16. Due ladri sono rimasti feriti, con prognosi di 15 e 30 giorni. Gli altri due malviventi invece sono stati bloccati nella periferia biscegliese. I carabinieri della tenenza di Bisceglie indagano su eventuali altri furti della stessa tipologia commessi dagli stessi individui, uno dei quali era già sottoposto agli arresti domiciliari. Eventuali altre vittime possono recarsi in caserma per fornire elementi utili alle indagini.