Un incidente stradale si è verificato questa mattina, poco prima di mezzogiorno, su via Giovanni Bovio, nei pressi dell’ospedale, vicino l’incrocio con via degli aragonesi. Lo scontro ha coinvolto un’auto, una Suzuki Swift a bordo della quale viaggiavano due ragazze andriesi di circa 30anni, e una moto, uno scooter Yamaha guidato da un 21enne biscegliese. Entrambi i mezzi procedevano verso Bisceglie. Ad avere la peggio, come spesso succede in questi casi, il centauro, trasportato al pronto soccorso dell’ospedale “Bonomo” di Andria con una sospetta frattura alla gamba sinistra ed escoriazioni varie. Illese le due ragazze a bordo della vettura. Sul posto sono intervenuti i soccorritori del 118 di Bisceglie e gli agenti della polizia municipale, che hanno proceduto ai rilievi del caso per ricostruire la dinamica dell'impatto. Non è la prima volta che via Giovanni Bovio, sul quel tratto, si rivela teatro di pericolosi incidenti.