0°C Can't get any data. Weather

,

Tag "rifiuti"

Abbandono rifiuti, Mauro Sasso: “Situazione peggiorata, intere vie invase da spazzatura” / FOTO

La situazione di abbandono illegale di rifiuti nell’agro biscegliese sembra essere drasticamente peggiorata nell’ultimo periodo, a denunciarlo è Mauro Sasso rappresentante dell’associazione Pro Natura Bisceglie – Ripalta Area Protetta.  “La quantità di rifiuti è aumentata”, afferma Sasso, “Molti siti sono stati interessati da incendi. Notevole è la presenza di pneumatici, materiale di scarto edilizio, cassette di polistirolo, bustoni neri che si stanno frantumando disperdendo sostanze di natura incerta nell’ambiente”. Inoltre

Decreto ingiuntivo di 900mila euro al comune di Bisceglie, Camassambiente presenta il conto

La Camassambiente spa, ex gestore del servizio igiene urbana del comune di Bisceglie, presenta il conto e la cifra è piuttosto salata. Lo scorso 27 luglio è giunto a palazzo San Domenico un decreto ingiuntivo con cui il Tribunale di Bari ha ingiunto al comune di Bisceglie il pagamento in favore di Camassambiente spa della somma di circa 900mila euro oltre interessi e spese. La ditta barese non gestisce più il servizio di

Guardia Ambientale, stop alla convenzione con il Comune: “Contributo insufficiente”

Tegola inattesa per il Comune di Bisceglie nella delicata lotta contro gli “sporcaccioni” che abbandonano illegalmente i rifiuti sul territorio cittadino, specie nelle zone di campagna: il Nucleo Guardia Ambientale, gruppo di volontari impegnati nella prevenzione dei reati dell’ambiente, ha rinunciato alla convenzione con l’amministrazione comunale firmata nei mesi scorsi (leggi qui) per motivi economici. Con una lettera destinata al sindaco Francesco Spina e al comandante della Polizia locale Michele

Rifiuti, Comune: “Finanziamento è per costi di trasporto che non gravano sull’amministrazione”

“L’opportunità di finanziamento di cui al Decreto 63/17 dell’Ager consentiva ai Comuni pugliesi di accedere a fondi di compensazione dei maggiori oneri di trasporto sostenuti nel periodo Luglio 2016 – Dicembre 2016 per il conferimento dei rifiuti indifferenziati presso gli impianti regionali di biostabilizzazione situati al di fuori dei rispettivi bacini di raccolta. A differenza di numerosi altri Comuni, per Bisceglie i maggiori oneri di trasporto dei rifiuti residuali destinati

Biscegliesvolta: “Il comune perde finanziamento destinato a risanamento ambientale”

Il comune di Bisceglie non è stato ammesso al finanziamento regionale Ager, decreto 63/2017, per favorire il risanamento ambientale, la diminuzione dei rifiuti indifferenziati o la diminuzione degli scarti derivanti dalle raccolte differenziate, a darne notizia è il movimento civico Bisceglie Svolta. “Scorrendo il decreto di approvazione con grande delusione si scopre che Bisceglie è l’unico comune non ammesso per domanda presentata fuori termine”, commentano dal movimento civico, “in questi

Finanziamento regionale per la bonifica dai rifiuti delle strade extraurbane

Il comune di Bisceglie ha ottenuto un finanziamento regionale di 24mila e seicento euro per la bonifica dai rifiuti delle strade extraurbane. “Il finanziamento è stato ottenuto grazie alla tempestiva presentazione di un articolato progetto”, commentano da palazzo San Domenico, “con l’indicazione delle località da bonificare e corrisponde integralmente alla somma richiesta per eseguire gli interventi”. La stima dei costi fatta dal comune di Bisceglie prevede 600 euro a km

Abbandono rifiuti, il bilancio della Polizia Locale dopo tre mesi di attività di contrasto / VIDEO

Come procedono le azioni di contrasto messe in campo dalle autorità per arginare l’increscioso fenomeno dell’abbandono illegale rifiuti? Abbiamo chiesto al Comandante della Polizia Locale, Michele Dell’Olio, di tracciare per noi un bilancio di questi primi mesi di lotta agli “sporcaccioni”. Secondo i dati che ci ha fornito il Comando di Polizia Locale sono state ben 33 le violazioni accertate dalla Polizia Locale in materia di abbandono rifiuti negli ultimi

Rifiuti, Ambiente 2.0: “Domani possibili ritardi nella raccolta”

“I mezzi del Consorzio Ambiente 2.0, dopo aver regolarmente raccolto le frazioni di umido depositate dai cittadini questa mattina, si sono ritrovati nella impossibilità di andare a scaricare nel sito di competenza, la Tersan di Modugno, in quanto l’azienda aveva già raggiunto la quota settimanale di scarico”. A renderlo noto è Ambiente 2.0, la società che si occupa della raccolta e dello smaltimento dei rifiuti nella nostra città. “Il sistema

Rifiuti gettati in strada, fototrappole immortalano altri sporcaccioni /FOTO

Le fototrappole installate sul territorio biscegliese immortalano altri cittadini incivili intenti nell’abbandonare rifiuti per strada. Ancora una volta a diffondere gli scatti è lo stesso Comune di Bisceglie. Evidentemente la prima ondata di foto diffuse dall’amministrazione comunale non era bastata come deterrente per i cittadini dediti all’abbandono dei rifiuti per strada (leggi qui). “Ecco alcune immagini delle fototrappole che inchiodano gli sporcaccioni”, commentando da Palazzo San Domenico, “saranno usate per

Rifiuti, esposto-denuncia di Ambiente 2.0 contro i piromani dei rifiuti

“Alle 15.20 di venerdì 14 luglio, il presidente del Consorzio Ambiente 2.0, Francesco Maltoni, ha depositato presso la Caserma dei Carabinieri di Bisceglie un esposto-denuncia contro ignoti per chiedere l’intervento della Procura della Repubblica presso il Tribunale di Trani”. A renderlo noto è Ambiente 2.0, società che si occupa della raccolta e dello smaltimento dei rifiuti nella nostra città. All’annuncio, dunque, sono seguiti immediatamente i fatti, visto che la ditta