0°C Can't get any data. Weather

,

Tag "villa san giuseppe"

Lite per una bici fuori dal supermercato, richiedente asilo aggredito, la testimonianza di un amico / VIDEO

Esce dal supermercato, si dirige verso la sua bici, ma viene aggredito dapprima verbalmente da ragazzi rumeni che lo accusano di aver rubato loro il mezzo e poi aggrediscono con un colpo sulla nuca un suo amico. E’ la storia di un richiedente asilo che alloggia a Villa san Giuseppe a Bisceglie che ne avrà per quaranta giorni a causa del colpo ricevuto dai ragazzi rumeni sulla testa. Abbiamo raccolta

Richiedenti asilo protestano per le nuove norme sull’accoglienza: “Restringono la nostra libertà”

Esprimere dissenso per il decreto 142/2015, ritenuto lesivo della loro libertà. Per questo nel pomeriggio di giovedì 5 maggio, intorno alle ore 16:30, i richiedenti asilo politico ospitati a Villa San Giuseppe hanno raggiunto la caserma dei carabinieri di Bisceglie e manifestato, in maniera civile e senza alcuna tensione, la loro contrarietà al nuovo decreto che, all’articolo 10 comma 2, stabilisce che “è consentita l’uscita dal centro nelle ore diurne

Al via “Riparare cose, costruire relazioni” a Villa San Giuseppe: partecipazione aperta a tutti

Il programma è da scrivere insieme, l’intento è certamente di quelli nobili. Parliamo del campo di lavoro volontario intitolato “Riparare cose, costruire relazioni” che si svolgerà a Villa San Giuseppe dal 7 al 9 agosto. Gli organizzatori della Comunità Oasi 2 San Francesco, che gestisce la struttura afferente alla Casa Divina Provvidenza che ospita richiedenti asilo politico, invitano tutti a condividere tre giorni per riparare un pezzetto di mondo, attraverso

Ottanta Scout a Villa San Giuseppe per l’accoglienza e contro i luoghi comuni / FOTO

“Speranza, spirito fraterno, terra dell’incontro”. È quanto scritto su un piccolo striscione artigianale dagli ottanta Scout che sabato 23 maggio sono stati ospiti di Villa San Giuseppe in una giornata all’insegna dell’accoglienza e della socializzazione. I ragazzi, tra i 17 e i 21 anni (quindi “Rover” e “Scolte”) del Gruppo Scout-Agesci sono arrivati da Santo Spirito, Giovinazzo, Molfetta, Terlizzi, Trani, Barletta, Corato, Canosa, Minervino e Margherita di Savoia. “Ci siamo

Altri 23 profughi condotti a Villa San Giuseppe, quarto arrivo negli ultimi 40 giorni

Nel pomeriggio di ieri, mercoledì 22 ottobre, sono arrivati a Villa San Giuseppe altri 23 richiedenti asilo politico, di cui 6 nigeriani, 9 siriani e 8 eritrei. I nuovi arrivati, tutti uomini, età media di circa trent’anni (i più piccoli sono due diciottenni), si sommano ai 17 migranti già ospitati dalla Cooperativa sociale Comunità Oasi 2 nell’ex struttura sanitaria facente capo alla Casa Divina Provvidenza. Quello di ieri è il

Ventotto profughi arrivati la scorsa notte a Villa San Giuseppe / FOTO

Ventotto profughi sono arrivati qualche minuto prima della mezzanotte tra martedì 14 ottobre e mercoledì 15 a Villa San Giuseppe. Tutti ragazzi tra i venti e i trent’anni, 14 di loro sono siriani, 9 sudanesi, 3 palestinesi, un nigeriano e un ivoriano. Sono arrivati martedì 14 ottobre a Brindisi, nel corso della giornata sono stati condotti a Bari per le procedure di identificazione e in serata, a bordo di un

Altri trenta profughi arrivati a Villa San Giuseppe, tutti andati via subito tranne due / FOTO

Trenta richiedenti asilo politico sono arrivati martedì 7 ottobre, alle ore 13, a Villa San Giuseppe, l’ex struttura sanitaria appartenente alla Casa Divina Provvidenza, ove però la loro permanenza è durata meno di un’ora. Di provenienza siriana e sudanese, arrivati in Sicilia ieri, i profughi, tutti maschi di apparente età media intorno ai 35 anni, dopo aver viaggiato tutta la notte e aver effettuato le procedure di identificazione a Bari,

Anche gli ultimi richiedenti asilo politico hanno lasciato Villa San Giuseppe / FOTO

Pacche sulle spalle, abbracci sinceri, da una parte i ringraziamenti per l’accoglienza e le scuse per non poter accettare appieno l’ospitalità, dall’altra gli auguri per una vita migliore, con l’auspicio, chissà, di tornare nel proprio paese non più in guerra. Così si sono salutati I richiedenti asilo politico che, arrivati nel pomeriggio di venerdì scorso, avevano deciso di trascorrere la notte a Villa San Giuseppe, e i ragazzi della Cooperativa

Quaranta profughi arrivati ieri a villa San Giuseppe, alcuni hanno rifiutato e sono andati via / FOTO

Quaranta richiedenti asilo politico sono stati condotti nel pomeriggio di ieri, venerdì 12 settembre, a Villa San Giuseppe, a Bisceglie. Alcuni di loro, però, dopo un lungo tentativo di mediazione, hanno deciso di abbandonare la struttura, per il timore di non poterne più uscire una volta entrati e per raggiungere il prima possibile Milano, meta di transito, secondo le loro speranze, verso altre capitali europee. Di provenienza siriana e palestinese,