Sarà l'Associazione "Libero Sport & Cultura" di Enzo D'Ambrosio a occuparsi della gestione, della manutenzione e dell'operatività dello storico Camping "La Batteria" sul lungomare di Ponente. Nella serata di sabato 12 luglio, alla presenza del primo cittadino Francesco Spina, del vice sindaco Vittorio Fata, degli assessori Vittoria Sasso, Vincenzo Valente, Gianni Abascià, del presidente commissione consiliare Cultura e Turismo Marco Di Leo, del vice presidente del consiglio comunale Pasquale Parisi e del vice sindaco della città di Ruvo di Puglia Caterina Montaruli, è stata inaugurata la stagione estiva 2014 per il camping biscegliese. Tutto a poche ore dall'ufficializzazione della programmazione estiva cittadina. Infatti il sindaco Spina ha tenuto, nel suo intervento, a sottolineare che "Per una fortunata combinazione il camping riapre nel giorno in cui abbiamo ufficializzato il programma dell'estate bisceglie improntato quest'anno ad una maggiore qualità ed a particolari approfondimenti culturali. Oltre agli eventi culturali e agli spettacoli, alle strutture tutte funzionanti, ai visitatori e ai turisti questa estate Bisceglie offrirà un mare pulito, come dimostrano i dati dell'A.R.P.A. e la nuova spiaggia di ciottoli a Salsello". In merito all'affidamento della struttura a "Libero Sport & Cultura" Spina spiega: "Spero che il nuovo gestore possa ridare lustro alla nostra struttura ritenuta dagli ospiti una perla dell'Adriatico. Non è stato semplice completare la procedura di affidamento della gestione ma da oggi una nuova struttura ricettiva arricchisce l'offerta della nostra città che può pertanto contare su due aree camperistiche, diverse strutture ricettive di differenti tipologie e, come già detto, su un calendario di eventi per tutti i gusti e che vedrà coinvolti anche nomi di rilievo artistico nazionale. Sarà una delle estati più belle che Bisceglie abbia mai vissuto".