Un successo vero e proprio, un Teatro Mediterraneo stracolmo che ha salutato con una standing ovation i tre principali attori di "Vi racconto 15 anni di Mudù". Uccio De Santis, spalleggiato alla grande da Umberto Sardella e Antonella Genga, ha stregato il pubblico biscegliese con uno spettacolo durato oltre due ore, che ha ripercorso i primi 15 anni di vita dello storico programma di TeleNorba. I comici hanno recitato alcune delle 3000 barzellette messe in scena in "Mudù", alternando delle gag esilaranti sulla vita quotidiana a momenti di vero e proprio cabaret. E ovviamente non potevano mancare gli sketch che hanno reso celebre in tutta la Puglia la trasmissione di Uccio De Santis: da quelli sui carabinieri a quelli su "Don Dino", un simpatico parroco di provincia interpretato proprio dall'attore barese, senza ovviamente dimenticare la vera storia del "Titanic". Il tempo scorre velocemente, tra una barzelletta e una sigla del programma cantata da Daniela Desideri, e la comicità di cui i tre si fanno portatori è una comicità genuina e mai volgare, apprezzata appieno dalla platea biscegliese. La spontaneità e l'arte dell'improvvisazione di Uccio De Santis appaiono ancora più evidenti quando decide di interagire con il pubblico, coinvolgendo sulla scena quattro spettatori e regalando così momenti di grande simpatia. Al termine dello spettacolo si avverte chiaramente la sensazione che De Santis, la Genga e Sardella, si divertano tantissimo nel fare il proprio lavoro. E' risaputo che l'entusiasmo e la passione sono gli elementi cardini affinchè un progetto venga apprezzato e amato del pubblico. E questo, forse, è il vero segreto di Mudù.

Foto: Nicola Mastrotoraro