La vittoria per 1-0 di domenica scorsa, tra le mura amiche, sul Manfredonia ha dato morale al giovane gruppo del Bisceglie Calcio. Il gol di Lorusso, infatti, ha permesso ai neroazzurri di allungare il passo rispetto alla zona retrocessione e i 37 punti in classifica sono al momento un bottino più che sufficiente per stare tranquilli. Mister De Luca potrebbe riconfermare l'11 del Ventura, con Partipilo riferimento offensivo. Dall'altra parte il Fondi deve fare i conti con le dimissioni rassegnate ad inizio settimana da parte di mister Sandro Pochesci (sostituito dall'ex Pisa Ferruccio Mariani) e con la squalifica di Rinaldi. I laziali in settimana hanno sfidato l'Aversa Normanna negli ottavi di finale della Coppa Italia di serie D, sconfiggendoli con il netto punteggio di 4-0, grazie reti di Alleruzzo, Iadaresta, Tiscione e D’Agostino. Il Bisceglie dovrà prestare particolare attenzione al bomber Meloni, autore di 24 gol in campionato e saldamente al comando della classifica riservata ai marcatori del girone H. Il match di andata tra Bisceglie e Fondi si è concluso con il successo per 2-0 dei pugliesi con le firme di Patierno e Palazzo. La partita tra Unicusano Fondi e Bisceglie è in programma per domenica 28 febbraio, con calcio d'inizio alle ore 14.30 presso il "Domenico Purificato" di Fondi. Foto: Mastrodonato Fonte: forzabisceglie.it